TRAIN GUITAR - BLUES - JAZZ BLUES

BLUES

JAZZ BLUES

   
Il jazz blues tradizionale è caratterizzato da 12 battute ripetute in forma ciclica. Le 12 battute si suddividono a loro volta in 3
gruppi di 4 battute.
L'accordo che ricorre maggiormente è l'accordo di Dominante. La battuta d'inizio di ogni gruppo (3 gruppi di 4 battute) 1, 5 e 9,
riveste particolare importanza: la 1 ha un accordo di Dominante; la 5 ha un accordo di Dominanate costruito una Quarta Giusta
sopra alla Tonica (1); la 9 ha un accordo m7 costruito una Nona Maggiore sopra la Tonica (1).
Gli accordi in posizione 1, 5 e 9 rivestono particolare importanza in quanto le progressioni armoniche delle battute 2-3-4 sono
organizzate in modo tale che risolvano sull'accordo della 5 e le progressioni delle battute 6-7-8 risolvono sull'accordo della 9 ed i
cambi delle battute 10-11-12 risolvono sulla 1 (Tonica).
L'accordo della 1° battuta determina la tonalità del blues (A7=Blues in A, D7=Blues in D). Dal punto di vista dell'armonia classica
tale condizione non è corretta. in quanto A7 dovrebbe essere associato alla tonalità di D maggiore o minore: A7 è la Dominante,
V grado (che risolve sulla tonica I), della tonalità di D. Questo continuo alternarsi di accordi di Dominanate che risolvono su altri
accordi di Dominante, determina una continua sensazione di moto e tensione senza soluzione di continuità e mancante di una
Cadenza Perfetta che chiarisce la tonalità.
Le progressioni degli esempi portati, oltre che in tonalità di A (tonalità presa come riferimento per tutte le progressioni riportate in
questo capitolo dedicato al Blues)  vengono riportati anche in F o in Bb in quanto molti blues sono stati scritti da musicisti il cui
strumento è in Bb.
La seguente progressione riportata è di tipo arcaico (antiquata e desueta) ancora oggi utilizzata da musicisti di rhythm & blues
come Chuck Berry, T-Bone Walker, B.B.King:

CHIAVE 1_1_1_1_4_4_1_1_5_4_1_5_maj
A7 - - - F7 - - -   Bb7 - - -  
D7 - A7 - Bb7 - F7 - Eb7 - Bb7 -
E7 D7 A7 E7 C7 Bb7 F7 C7 F7 Eb7 Bb7 F7

La seguente progressione jazz, comunque obsoleta, prevede l'inserimento del IV grado sulla seconda misura:

CHIAVE 1_4_1_1_4_4_1_1_5_4_1_5_maj
A7 D7 A7 - F7 Bb7 F7 -   Bb7 Eb7 Bb7 -  
D7 - A7 - Bb7 - F7 - Eb7 - Bb7 -
E7 D7 A7 E7 C7 Bb7 F7 C7 F7 Eb7 Bb7 F7

La seguente progressione (Bebop), più interessante rispetto alle precedenti, con le misure d'inizio gruppi 1-5-9 bene
evidenziate:

CHIAVE 1_4_1_514_4_1_362_5_3625maj
A7 D7 A7 Em7 F7 Bb7 F7 Cm7   Bb7 Eb7 Bb7 Fm7  
A7 F7 Bb7
D7 D#dim A7 C#m7b5 Bb7 Bdim F7 Am7b5 Eb7 Edim Bb7 Dm7b5
F#7#9 D7#9 G7#9
Bm7 E7 C#m7 Bm7 Gm7 C7 Am7 Gm7 Cm7 F7 Dm7 Cm7
F#7 E7 D7 C7 G7 F7

Un'altra progressione di tipo jazzistico con le misure d'inizio gruppi 1-5-9 bene in evidenza:

CHIAVE 1_4_1_514_4_166_2_5_1625maj
A7 D7 A7 Em7 F7 Bb7 F7 Cm7   Bb7 Eb7 Bb7 Fm7  
A7 F7 Bb7
D7 D#dim A7/E F#7#9 Bb7 Bdim F7/C D7#9 Eb7 Edim Bb7/F G7#9
Fdim C#dim F#dim
Bm7 E7 A7 Bm7 Gm7 C7 F7 Gm7 Cm7 F7 Bb7 Cm7
F#7 E7 D7 C7 G7 F7

Un'altra progressione con le misure d'inizio gruppi 1-5-9 in evidenza:

CHIAVE 1_441_514_4_1_362_5_3622maj
A7 D7 A7 Em7 F7 Bb7 F7 Cm7   Bb7 Eb7 Bb7 Fm7  
D#dim A7 Bdim F7 Edim Bb7
D7 D#dim A7/E C#m7 Bb7 Bdim F7/C Am7 Eb7 Edim Bb7/F Dm7
F#7alt D7alt G7alt
Bm7 E7 C#m7b5 Bm7 Gm7 C7 Am7b5 Gm7 Cm7 F7 Dm7b5 Cm7
F#7 Bb7 D7 Gb7 G7 B7

Si ricorda che: dim = °7 = 1-b3-b5-bb7  

La scala utilizzabile su queste progressioni è la Scala Blues. Questa scala viene largamente utilizzata anche in altri contesti

armonici ricchi di accordi di Dominante. Vediamo come si perviene a questa scala.

Consideriamo la SCALA DIATONICA MAGGIORE di "A":

I II III IV V VI VII
A B C# D E F# G#
da questa vengono eliminati il II e VI grado:

I II III IV V VI VII
A B C# D E F# G#
ulteriormente vengono abbassati di mezzo tono (bemollizzati) i gradi III e VII:

I III IV V VII
A C# D E G#
perveniamo quindi alla SCALA PENTATONICA MINORE di "A" (scala di 5 toni). Aggiungiamo ora un'ulteriore V grado BEMOLLE:

I bIII IV bV V bVII
A C D Eb E G

Eccoci giunti alla SCALA BLUES MINORE (6° modo SCALA BLUES MAGGIORE) di "A" (scala esatonale):

I bIII IV bV V bVII
A C D Eb E G

il cui pattern stutturale di intervalli TONI (T) e SEMITONI (S) è il seguente:
TS T S S TS T
Rammentiamo che il primo accordo del blues ci indica la scala blues che si può impiegare su tutte le 12 misure della struttura, in
presenza di qualsiasi progressione armonica (A7=Scala Blues di A, D7=Scala Blues di D).

 

last updated on:  17 aprile 2007

 

 

 
TrainGuitar.com - sito ottimizzato per Internet Explorer
(con IE11 si consiglia di aggiungere il sito a Visualizzazione Compatibilità)
Firefox Quantum non produce problemi di visualizzazione grafica
per una corretta visualizzazione si consiglia un'impostazione video min di 1024x768 max di 1920x1080
 
   ufficialmente online da:
 
 
 
All trademarks are the property of their respective owners
Copyright © 2001-2018 trainguitar.com
GUITAR TRAIN...ING
Welcome  
you're the site page visitor number