TRAIN GUITAR - SCALE - ARMONIZZAZIONE - Scala Blues Minore
 

SCALE

ARMONIZZAZIONE

SCALA BLUES MINORE

 

 
La Scala Blues Minore è la scala che si sviluppa sul VI° grado della SCALA BLUES MAGGIORE. Di seguito tratteremo tale scala
come Famiglia a se stante (I° grado) e conseguentemente subordinati ad essa i Modi che si sviluppano sui restanti gradi.
la Scala Blues Minore è una scala Esatonica; ossia composta da 6 note; essa può anche essere vista come la Scala Pentatonica
Minore con l'aggiunta di una sesta nota come V° grado bemolle (la cosiddetta blue note).
Mediante l'armonizzazione dei gradi della scala si perviene alla costruzione di un accordo, sviluppato in sovrapposizione secondo
la regola della costruzione per terze. L'armonia classica indica la costruzione di un accordo per intervalli di terza che di base
creano quattro tipi di triade (con l'aggiunta di una quarta nota: quadriade) Maggiore, Minore, Sospesa e Aumentata.
La quadriade è costituita dal I, III, V e VII grado della scala. Partendo dalla nota TONICA del modo occorre sovrapporre le note ad
intervalli di TERZA Maggiore o Minore (in dipendenza delle alterazioni della Scala presa in considerazione). Le alterazioni della
scala condizionano pesantemente la sovrapposizione per Terze e talune volte (è il caso della Scala Blues Minore) si sovrappone
per Seconde o Quarte.
Si ricorda che l'intervallo di Seconda Maggiore è costituito da un TONO (T = 2 Semitoni), l'intervallo di Terza Minore è costituito
da un TONO ed un SEMITONO (TS = 3 Semitoni), l'intervallo di Terza Maggiore è costituito da due TONI (TT = 4 Semitoni) e
l'intervallo di Quarta Giusta è costituito da due TONI ed un SEMITONO (TTS = 5 semitoni).
L'armonizzazione per Terze (in dipendenza delle alterazioni della scala considerata) porta il VII grado delle Quadriadi ad avere la
quarta nota (accordo di settima) in condizione anomala; essa in realtà è un'ottava ed è la tonica un ottava sopra (a distanza di
Ottava Giusta) ed ecco quindi spiegata l'atipica definizione di (add8); ho il forte dubbio che tale definizione possa esistere, ma
rende pienamente il senso della "settima" di tale Quadriade.
L'esempio riportato rappresenta la Scala Blues Minore di "C".
Gli accordi della progressione modale utilizzati negli esempi MIDI sono accordi chitarristici; ossia utilizzano rivolti differenti rispetto
alla classica sovrapposizione di terze partendo dalla tonica.

GRADO MODO GRADO ACCORDO
INTERVALLO TERZA NOTE SIGLA TIPO

I

SCALA BLUES MINORE I 3m III 3M V 3m VII C Eb G Bb Cm7 Min

II

SCALA BLUES MAGGIORE modo I I 3M III 3m V 4G VII Eb G Bb Eb Eb(add8) Mag

III

SCALA BLUES MAGGIORE modo II I 4G III 2M V 3m VII F Bb C Eb F7sus4 Sosp

IV

SCALA BLUES MAGGIORE modo III I 3M III 4G V 2M VII Gb Bb Eb F Gbmaj7add6(no5) Mag

V

SCALA BLUES MAGGIORE modo IV I 3m III 4G V 2M VII G Bb Eb F Gm7#5 Aum

VI

SCALA BLUES MAGGIORE modo V I 4G III 2M V 4G VII Bb Eb F Bb Bbsus4(add8) Sosp

PROGRESSIONE MODALE

DITEGGIATURA PROGRESSIONE MODALE

 

 

ESEMPIO ARPEGGIO

 

last updated on:  12 gennaio 2016

 

 

 
TrainGuitar.com - sito ottimizzato per Internet Explorer
(con IE11 si consiglia di aggiungere il sito a Visualizzazione Compatibilità)
Firefox Quantum non produce problemi di visualizzazione grafica
per una corretta visualizzazione si consiglia un'impostazione video min di 1024x768 max di 1920x1080
 
   ufficialmente online da:
 
 
 
All trademarks are the property of their respective owners
Copyright © 2001-2018 trainguitar.com
GUITAR TRAIN...ING
Welcome  
you're the site page visitor number