TRAIN GUITAR - ACCORDI - TRASPOSIZIONE TONALE

ACCORDI

TRASPOSIZIONE TONALE

Is the game worth the candle?

La Trasposizione Tonale è la ricostruzione di un qualunque modello melodico od armonico su un grado differente.
Tale operazione di ricostruzione lascia inalterati gli intervalli fra le note.
La Trasposizione Tonale consente il trasporto di una composizione verso una tonalità differente da quella in cui è stata
inizialmente scritta. Attuando tale tecnica musicale è possibile abbassare od innalzare la tonalità di un brano in modo che possa
essere vocalmente eseguito anche da chi non abbia la giusta estensione vocale.
La trasposizione ha comunque la sua importanza e non è da sottovalutare. La trasposizione di un brano verso l'alto rende
l'esecuzione più brillante e quella verso il basso produce un effetto più cupo e caldo. Con la trasposizione, sia pure soltanto di un
semitono o di un tono, si ottiene comunque un colore diverso in virtù del diverso registro vocale o strumentale utilizzato; tale
effetto aumenta con trasposizioni a distanze maggiori.
Consideriamo l'esempio pratico in cui un cantante uomo voglia eseguire un brano musicale inizialmente concepito e scritto per
una cantante donna; notoriamente con estensione vocale superiore. A meno che non canti in falsetto (tecnica di canto ricavata
dallo sfruttamento intensivo delle cavità corporee; il più alto registro della voce umana) si troverà costretto ad un trasposizione
tonale verso il basso (cioè abbassare la tonalità) fintanto che la nota più alta del brano rientri nella propria estensione vocale.
La cosa si complica ulteriormente quando una cantante donna esegue un brano concepito per la voce maschile; generalmente
con registro vocale più basso. Molto probabilmente lo eseguirà una Ottava Sopra, portandolo quindi nel proprio registro vocale.
Spesso però tale trasposizione di Ottava supera la propria estensione ed il compromesso è si, di innalzare di una Ottava, ma poi
di abbassare di qualche Tono, in modo tale che la nota più alta rientri nel proprio registro.
Il cambio di tonalità produce ovviamente il cambio degli accordi (sigle, alterazioni, diteggiature, ecc.) e non sempre è un
vantaggio. Per un keyboard player (eccezion fatta per un pianista acustico non-elettronico) il problema potrebbe essere risolto
attuando un transpose che altera la tonalità di partenza in quella di arrivo. In sostanza pensa e suona i vecchi accordi e la
keyboard suona i nuovi accordi.
Anche un guitar player potrebbe attuare un transpose sistemando un capo ad un certo capotasto, ma non sempre la cosa è
attuabile o la si vuole attuare. Spesso si è restii a rinunciare ad accordi aperti con l'uso di corde vuote a vantaggio di accordi con
barrè più impegnativi ed eseguiti in posizione più alta sul manico (pensate al genere ballad !!).
A questo punto viene da chiedersi:
Cosa cambia (come accordi) se cambio Tonalità ?
Quali sono i nuovi accordi ?
Quali sono le nuove alterazioni ?
Il gioco vale la candela ?
Il FORM presente in questa pagina può essere d'aiuto nel rispondere a tali domande.
Esso consente di specificare una TONALITA' DI PARTENZA ed una TONALITA' DI ARRIVO; in seguito verrà visualizzata una
tabella, allineata verticalmente sulle due tonalità specificate, dove viene evidenziata (sempre verticalmemte) la corrispondenza 
dell'accordo della tonalità di partenza con l'accordo della tonalità di arrivo e poter quindi valutare le complicazioni (come sigle,
alterazioni, ecc.) indotte dall'eventuale cambio di tonalità e se il gioco vale la candela.
Nell'esempio riportato si attua una Trasposizione Tonale di 2 toni (dal C al E). Ne consegue che:
l'accordo C della vecchia tonalità diviene E nella nuova tonalità
l'accordo D della vecchia tonalità diviene F# o Gb nella nuova tonalità (punto 1)
l'accordo E della vecchia tonalità diviene G# o Ab nella nuova tonalità (punto 2)
l'accordo F della vecchia tonalità diviene A nella nuova tonalità (punto 3)
l'accordo G della vecchia tonalità diviene B o Cb nella nuova tonalità (punto 4)
l'accordo A della vecchia tonalità diviene C# o Db nella nuova tonalità (punto 5)
l'accordo B della vecchia tonalità diviene D# o Eb nella nuova tonalità (punto 6)

Inutile precisare che la tonalità la ricaviamo dalle alterazioni presenti nell'armatura di chiave.
Di seguito le alterazioni presenti nelle varie tonalità:
ALTERAZIONI TONALITA' ALTERAZIONI
      C      
bbbbb Db   C# #######
      D   ##
bbb Eb   D#    
      E   ####
b   F      
bbbbbb Gb   F# ######
      G   #
bbbb Ab   G#    
      A   ###
bb Bb   A#    
bbbbbbb Cb B   #####
La compilazione del FORM è case sensitive; ovvero occorre rispettare la sintassi delle sigle come evidenziato nella sottostante
tabella. E' inoltre possibile inserire sigle di tonalità enarmoniche; ossia E# al posto di F oppure Fb al posto di E.
Viene comunque segnalato l'errore in caso di caratteri non validi o non riconosciuti.
B# C#   D#   E# F#   G#   A#  
C   D   E F   G   A   B
  Db   Eb Fb   Gb   Ab   Bb Cb

 

 

TONALITA' PARTENZA  
TONALITA' ARRIVO  
   

 

 

last updated on:  23 settembre 2018

 

 

 
TrainGuitar.com - sito ottimizzato per Internet Explorer
(con IE11 si consiglia di aggiungere il sito a Visualizzazione Compatibilità)
Firefox Quantum non produce problemi di visualizzazione grafica
per una corretta visualizzazione si consiglia un'impostazione video min di 1024x768 max di 1920x1080
 
   ufficialmente online da:
 
 
 
All trademarks are the property of their respective owners
Copyright © 2001-2018 trainguitar.com
GUITAR TRAIN...ING
Welcome  
you're the site page visitor number